Natal'è ... mill culure!

Natal’è … mill culure!

Dal giorno dell’Immacolata, venerdì 8 dicembre, con la partecipazione di tutto il personale scolastico, nei locali dedicati alla scuola della Casa Circondariale “G. Salvia” si continuano a svolgere i programmi legati alla progettazione scolastica stabilita, ma con una particolare attenzione al periodo di festa che tra breve ci coinvolgerà tutti. A scuola l'atmosfera natalizia pian piano invade le aule e ci coinvolge insieme agli studenti.

Spesso discussioni prendono spunto da ciò che l’evento rappresenta per l’uomo di oggi. Poesie dedicate, canzoni in inglese e piccoli lavori manufatti di carta riciclata sono pretesto lieve e giocoso per riflessioni più profonde sul Natale che è la festa più importante per i Cristiani. L’atmosfera natalizia rende tutti più allegri, ed a prescindere dal proprio credo, questi giorni sono sempre motivo di unione e di scambio.

Decori natalizi in carta da macero realizzati nella sede carceraria

 

Il Natale porta infatti con sé, quello spirito di comunità e tradizione che fa parte delle sacre ricorrenze. La scuola è un po’ come una famiglia, è un luogo in cui condividere momenti di crescita e di formazione e la multiculturalità che contraddistingue le sedi del CPIA Napoli Città 2 rappresenta un tesoro dal valore unico e inestimabile quindi il modo migliore per festeggiare il Natale è quello di creare un’atmosfera serena, accogliente e finalizzata alla comprensione del vero significato dei valori dell’amicizia, della solidarietà e dell’amore per poter stare bene con sé stessi e con gli altri.

 

È Natale ogni volta che sorridi a un fratello e gli tendi la mano. … È Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza.

È Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri”. (Madre Teresa di Calcutta)

 

Colui che ha una grande ricchezza in sé stesso è come una stanza pronta per la festa di Natale, luminosa, calda e gaia in mezzo alla neve e al ghiaccio della notte di dicembre.

(Arthur Schopenhauer)

 

Si allega il manifesto augurale integrale realizzato dal team che opera all'interno della C.C. "G. Salvia" di Poggioreale